Navigare Facile

I Tratti Fisici del Pechinese

Le Caratteristiche Fisiche dei Cani Pechinesi

Il pechinese è il tipico cane da compagnia di piccola taglia, con un'altezza che si aggira attorno ai 20/25 centimetri ed un peso variabile tra i 3 e i 10 chili.

Misure che avvicinano il pechinese ad un gatto, animale con il quale peraltro condivide la passione per la vita d'appartamento, per la serena atmosfera familiare distante da vasti parchi ed impenetrabili boschi.

Anche le altre caratteristiche fisiche estrinsecano l'elevata adattabilità dei pechinesi alla casa piuttosto che alla vita all'aria aperta, basti pensare al manto di pelo, lungo e diritto.

Il manto è uno dei tratti più amati dei pechinesi, i quali vengono pressoché quotidianamente spazzolati dai propri padroni per mantenerne soffice il pelo evitando con cura che diventi crespo o si formino nodi, manto che appare ancor più voluminoso per effetto di un folto strato di soffice sottopelo.

Il manto del pechinese può essere di colore sabbia, bianco, nero o fulvo, a tinta unita oppure presentare sfumature, ma in ogni caso è presente una mascherina nera sul muso contraddistinto dalla tipica mandibola sporgente.

Il prognatismo, gli occhi grandi e profondi, le rughe che costellano il muso ed il tartufo prossimo al cranio sono altre caratteristiche che distinguono i pechinesi dagli altri cani, rendendo unici i piccoli amici originari della Cina, i quali non accettano mezze misure.

Il pechinese o si ama alla follia oppure non si sopporta e lo stesso vale per il cane di piccola taglia che non esita a manifestare la propria antipatia o viceversa un immenso affetto.